Periodo di transizione dei livelli

Ciao arbitri!

In questo articolo, vorrei chiarire come funzionerà la transizione dal precedente sistema di livelli della Judge Academy al nuovo sistema di livelli dell’International Judge Program (IJP).

Filosofia

Ecco i nostri obiettivi per questa transizione di livello:

    • Facilitare la transizione in modo chiaro e trasparente.

    • Per quanto possibile, evitare un lavoro superfluo agli arbitri che hanno già i requisiti per un determinato livello .

    • Tutelare la qualità delle certificazioni fornite dall’IJP.

A tal fine, la transizione seguirà il più possibile i requisiti delineati nelle definizioni di livello ma includerà alcune eccezioni. Il tutto in un lasso temporale limitato.

Periodo di transizione

A partire dal 2 marzo 2024 e fino al 31 maggio 2024 ci sarà un periodo di transizione che seguirà il processo descritto di seguito. Dopo tale data, il passaggio di livello seguirà la procedura standard stabilita nella definizione di ciascun livello. Fino ad allora, consentiremo alcune eccezioni per aiutare a ricollocare ogni arbitro al livello che desidera e per cui è qualificato.

Qual è il mio livello iniziale nell'IJP?

Se ti unisci all’IJP prima del 31 maggio 2024 acquisirai automaticamente lo stesso livello che avevi con Judge Academy. Non dovrai fare nulla in più, ma solo soddisfare i requisiti di mantenimento ogni anno, secondo la definizione del proprio livello. Ora vediamo cosa succede se vuoi salire di livello:

Livelli 1 e 2

Qualsiasi candidato che aspira a diventare arbitro di Livello 1 o Livello 2 deve soddisfare i requisiti per L1 e i requisiti per L2 e seguire la procedura standard.

Eccezione:

Siamo consapevoli che durante questo periodo di transizione, la copertura dei Judge di Livello 3 (necessari per creare nuovi Judge L1 e L2) non sarà così ampia come ci si aspetta in seguito. Se soddisfi tutti i requisiti per fare il test per L1 o L2 ma non hai accesso ad un arbitro L3, contatta Alfonso Bueno e troveremo una soluzione.

Se hai bisogno di ulteriore assistenza o chiarimenti su qualsiasi parte della procedura, contatta il responsabile del programma della struttura dei livelli, Alfonso Bueno. Ti metterà in contatto con il Testing Manager appropriato e con il tuo TRA.

Livello 3

Ci aspettiamo che un numero significativo di arbitri che attualmente sono di livello 2 e hanno esperienza in eventi competitivi di medie, grandi dimensioni siano qualificati per diventare L3. Il Responsabile del Test L3 centralizzerà e coordinerà la loro certificazione durante questo periodo transitorio. Il nostro obiettivo è facilitare la verifica della check list e fornirti il ​​test sulle regole e sulle policy il prima possibile per riflettere il tuo livello.

Se ti sei iscritto all’IJP come L2 e soddisfi tutti i requisiti per testare L3, compila questo modulo

Ci aspettiamo che un numero significativo di arbitri che attualmente sono di livello 2 e hanno esperienza in eventi competitivi di medie, grandi dimensioni siano qualificati per diventare L3. Il Responsabile del Test L3 centralizzerà e coordinerà la loro certificazione durante questo periodo transitorio. Il nostro obiettivo è facilitare la verifica della check list e fornirti il ​​test sulle regole e sulle policy il prima possibile per riflettere il tuo livello.

Se ti sei iscritto all’IJP come L2 e soddisfi tutti i requisiti per testare L3, compila questo modulo https://forms.gle/dmXJzFLHGAntTVpG9

prima del 31 maggio 2024. Ci assicureremo che ti venga somministrato un test L3. Tieni presente che il test vero e proprio potrebbe svolgersi dopo il 31 maggio, ma devi soddisfare i criteri e compilare il modulo entro quel giorno.

Dopo tale periodo, gli arbitri possono essere testati per il L3 seguendo la procedura standard, contattando un L4 per verificare la loro check list e fare il test.

prima del 31 maggio 2024. Ci assicureremo che ti venga somministrato un test L3. Tieni presente che il test vero e proprio potrebbe svolgersi dopo il 31 maggio, ma devi soddisfare i criteri e compilare il modulo entro quel giorno.

Dopo tale periodo, gli arbitri possono essere testati per il L3 seguendo la procedura standard, contattando un L4 per verificare la loro check list e fare il test.

Livello 4

Seguendo la filosofia del livello precedente, vorremmo facilitare il più possibile la transizione al Livello 4. I due criteri principali che utilizziamo sono le certificazioni precedenti e l’attività per determinare l’idoneità per uno dei due percorsi di avanzamento. Il percorso 1 fa avanzare automaticamente un arbitro idoneo al Livello 4. Il percorso 2 fornisce ad un arbitro idoneo un accesso accelerato all’esame (esame panel e regole/policy). I due percorsi sono descritti di seguito per consentirti di determinare la tua idoneità.

Percorso 1 - Avanzamento automatico

Hai diritto all’avanzamento automatico al Livello 4 se soddisfi tutti i seguenti criteri:

    • Ti sei iscritto all’IJP come L3 o L2 con una certificazione Team Lead (Judge Academy o vecchio Judge Program)

    • Soddisfi i requisiti “Esperienza come L3” del Livello 4 (vedi sotto; se ti sei iscritto come L2, considera questi requisiti come “Esperienza come L2”), prendendo in considerazione solo l’esperienza da gennaio 2021

    • Invii un’autovalutazione come descritto nei requisiti L4

  • Soddisfi i requisiti di manutenzione L4 (vedi sotto) da gennaio 2023

"Esperienza da L3" - Requisiti (da gennaio 2021 per il Percorso 1)

Eventi::

    • Lavorare su almeno sei eventi di più giorni

    • Guidare una squadra a cui vengono assegnati ciascuno dei seguenti compiti almeno una volta. Ai fini dei requisiti del Percorso 1, agire come Capo Arbitro di un evento competitivo di medie dimensioni può sostituire fino a due di questi requisiti di Team Lead. Fare riferimento al glossario dei livelli IJP per la definizione aggiornata di un evento di medie dimensioni.
        • Pairings

        • End of Round

        • Deck Checks

        • Qualsiasi team in eventi pubblici (programmato/ODE/Kickstarter)

    • Guidare un team di almeno altri tre arbitri che fanno riferimento a te almeno tre volte

    • Servire come Capo Arbitro di un evento principale in un evento di più giorni

    • Lavorare ad un evento competitivo con almeno 20 arbitri

Scrivere recensioni: [questa sezione è stata originariamente omessa per sbaglio dall’aggiornamento del 5 marzo di questo articolo]

Scrivi almeno tre recensioni. Le raccomandazioni e le revisioni sugli avanzamenti possono essere conteggiate per questo requisito. Queste revisioni devono soddisfare i seguenti criteri:

    • Deve provenire da eventi a cui hanno lavorato sia il candidato che l’altro arbitro

    • Deve includere almeno una revisione di un arbitro L4+ (L3+ è accettabile durante la fase di transizione)

    • Deve includere almeno una recensione da un evento di più giorni

  • Ogni revisione deve contenere feedback dettagliati e utilizzabili

Requisiti di mantenimento L4 (da gennaio 2023 per il percorso 1)
    • Scegline uno
        • Superare tre dei quattro quiz avanzati sull’aggiornamento del set durante l’anno (al momento, i quiz avanzati sull’aggiornamento del set sono ancora in fase di elaborazione, ma il superamento dell’esame preliminare o dell’esame finale di Judge Academy L3 è accettato come sostituto di questa opzione)

        • Superare un test di pratica avanzata sulle regole e di pratica avanzata sulle policy

    • Scegline tre, è necessario scegliere almeno un A e un B.—
        • Guidare un totale di 4 squadre agli eventi (A)

        • Capo arbitro di un evento con almeno cinque arbitri (A)

        • Lavorare almeno sei eventi di più giorni (A)

        • Servire su uno o più panel di avanzamento L4 (B)

        • Partecipare attivamente a un progetto principale dell’IJP (B)

        • Creare contenuti didattici di qualità (es: articoli, presentazione di una conferenza, video, ecc.) (B)

    • Scrivere un’auto-recensione.

    • Mantenere l’appartenenza all’IJP sottoscrivendo le quote associative (la quota associativa annuale è ancora da decidere in base al numero dei membri e ai costi dell’associazione. Il nostro obiettivo è che sia la più bassa possibile).

Se soddisfi questi requisiti e desideri passare automaticamente al livello 4, compila questo modulo entro il 31 maggio: https://forms.gle/URqLLyQ8MCXVgvM17

Dopo il Periodo di Transizione non sarà più possibile avanzare automaticamente alla L4.

Percorso 2 – Esame Accelerato

Hai diritto all’esame accelerato se soddisfi tutti i seguenti criteri:

    • Ti sei iscritto all’IJP come L2 o L3 e non soddisfi i criteri per l’avanzamento automatico prima della fine del periodo di transizione

    • Sei stato un arbitro L2+ per 24 mesi o più

Se soddisfi questi requisiti prima della fine del periodo di transizione e desideri sostenere i test e il panel per il L4, compila questo modulo entro il 31 maggio: https://forms.gle/G5tfru9VuiEBgvgw9

Dopo l’invio del modulo sopra, il responsabile dei test L4 pianificherà i test e il panel. Tieni presente che gli esami possono svolgersi dopo il 31 maggio, ma i criteri devono essere soddisfatti e il modulo deve essere presentato entro quel giorno.

Dopo il Periodo di Transizione non sarà più possibile avanzare dal Livello 2 al Livello 4.

Durante il periodo di transizione si applicano le seguenti due regole per entrambi i percorsi L4:

    • Qualsiasi requisito relativo ad una revisione/raccomandazione da o su un L4+ può essere sostituito da L3+.

  • Una raccomandazione per il processo L3 della Judge Academy che copre tutti i 7 pilastri (Leadership, Presenza e Carisma, Sviluppo di altri arbitri, Logistica e operazioni di torneo, Gestione dello stress, Autovalutazione e maturità, Lavoro di squadra, Diplomazia e Gestione dei conflitti, Penalità e filosofia delle policy, Indagini) conteranno sia come raccomandazioni sul torneo che sul coinvolgimento della comunità

Trova la versione obsoleta (prima del 5 marzo 2024) della sezione L4 qui per trasparenza.

Seguendo la nostra filosofia riguardo i livelli precedenti, vorremmo facilitare il più possibile la transizione al Livello 4. I due criteri principali che utilizziamo sono le certificazioni precedenti e l’attività per: salire di livello automaticamente (1 di seguito) o accelerare l’accesso all’esame (esame panel ed esame regole/policy) (2 di seguito). Puoi scegliere il percorso che meglio si adatta alle tue circostanze personali:

Percorso 1) Se ti sei iscritto all’IJP come L3 o L2 con una certificazione Team Lead (Judge Academy o vecchio Judge Program) e soddisfi entrambe le “Esperienza come L3*” (ma come L2), la tua Self-Review e i requisiti di mantenimento L4**, compila questo modulo  https://forms.gle/URqLLyQ8MCXVgvM17  e ti verrà automaticamente assegnato il L4. Dopo il Periodo di Transizione non sarà più possibile prendere automaticamente il L4.

Percorso 2) Se ti sei iscritto all’IJP come L2+ (anche se sei un L3 che non soddisfa i criteri per l’aumento di livello automatico spiegati sopra) sei stato un arbitro L2+ per 24 o più mesi, durante questo periodo di transizione puoi fare il test per il L4 senza essere mai stato un L3, a condizione che tu soddisfi i requisiti di avanzamento. Se questo è il tuo caso, compila questo modulo https://forms.gle/G5tfru9VuiEBgvgw9 entro il 31 maggio e il Responsabile del test L4 pianificherà i tuoi test e panel. Tieni presente che il test/panel vero e proprio potrebbe svolgersi dopo il 31 maggio, ma devi comunque soddisfare i criteri e compilare il modulo entro quel giorno. Dopo il Periodo di Transizione non sarà più possibile passare da L2 a L4.

Durante questo Periodo di Transizione qualsiasi requisito relativo ad una revisione/raccomandazione da o su un L4+, può essere sostituito da L3+.

Una raccomandazione per il processo L3 con Judge Academy che copre tutti i 7 pilastri (leadership, presenza e carisma, sviluppo di altri arbitri, logistica e operazioni di torneo, gestione dello stress, autovalutazione e maturità, lavoro di squadra, diplomazia e gestione dei conflitti, penalità e Filosofia sulle policy, indagini) conteranno come raccomandazioni sia sul coinvolgimento della comunità e sui tornei

Livello 5

Come per gli altri livelli, vogliamo offrire agli arbitri esperti l’opportunità di passare senza problemi a un livello appropriato nella nuova struttura. Come per l’avanzamento automatico e l’esame accelerato per il livello 4, ci sono due percorsi per raggiungere il livello 5 al di fuori del processo completo sopra elencato. I due criteri principali che utilizziamo sono le certificazioni precedenti e l’attività per determinare l’idoneità per uno dei due percorsi di avanzamento. Il percorso 1 fa avanzare automaticamente un arbitro idoneo al Livello 5. Il percorso 2 fornisce a un arbitro idoneo un accesso accelerato all’esame (esame panel e regole/policy). I due percorsi sono descritti di seguito per consentirti di determinare la tua idoneità.

L’avanzamento automatico è più adatto per gli L3 che sono attivi dopo la pandemia, mentre l’esame accelerato è più adatto per gli L3 che non hanno partecipato a così tanti eventi.

Percorso 1 - Avanzamento automatico

Hai diritto all’avanzamento automatico al Livello 5 se soddisfi tutti i seguenti criteri:

    • Ti sei iscritto all’IJP come L3 (Judge Academy o vecchio Judge Program)

    • Soddisfi i requisiti di “Esperienza come L4” del Livello 5, prendendo in considerazione solo l’esperienza da gennaio 2021

    • Soddisfi i requisiti di mantenimento L5 (vedi sotto) da gennaio 2023

Se soddisfi questi requisiti e desideri passare automaticamente al livello 5, compila questo modulo entro il 31 maggiohttps://docs.google.com/forms/d/1wjmGhiPPLruYFB82I694Z4nuPFShXnGXc7CJRxlrG7Q/edit?ts=65f8861b 

Percorso 2 – Esame Accelerato

Hai diritto all’esame accelerato se soddisfi tutti i seguenti criteri:

    • Ti sei iscritto all’IJP come L3 e non soddisfi i criteri per l’avanzamento automatico prima della fine del periodo di transizione

    • Soddisfi i requisiti di “Esperienza come L4” del Livello 5 (nella tua carriera di arbitro)

    • Invii un’autovalutazione come descritto nei requisiti L5

Se soddisfi questi requisiti prima della fine del periodo di transizione e desideri sostenere i test e il panel per il L5, compila questo modulo entro il 31 maggio: https://docs.google.com/forms/d/190X-UTiIrEYKCImHvisxZy4XuoaHFEGcMPxSH1DLe_4/edit

Requisiti per l’esperienza come L4 (da gennaio 2021 per il percorso 1, a vita per il percorso 2)
    • Lavorare in almeno sei eventi di più giorni, agendo in uno dei seguenti ruoli in ciascuno di essi (non ci sono limiti di tempo per questi eventi):
        • Guidare un team di cinque o più arbitri

        • Shadowing, per fornire feedback e valutazione di un candidato L4 nel processo di certificazione L4

        • Servire come capo arbitro per un evento competitivo di medie dimensioni

        • Servire come arbitro di supporto, capo arbitro con un arbitro di supporto o uno dei tanti capi arbitro per un singolo torneo.

  • Scegline tre. Puoi scegliere la stessa modalità più di una volta.
      • Aver scritto una recensione come L4, nell’anno precedente
          • Deve provenire da eventi a cui hanno lavorato sia il candidato che l’altro arbitro

          • Ogni revisione deve contenere feedback dettagliati e utilizzabili.

      • Partecipare come membro del panel o valutatore pratico per un processo di Livello 4, nell’anno precedente

      • Eseguire un colloquio di avanzamento di livello tre, nell’anno precedente. Indipendentemente dal risultato, è necessaria una revisione che documenti il ​​colloquio

      • Partecipare attivamente a un progetto principale dell’IJP

    • Creare contenuti educativi di qualità (soggetto ad approvazione)
Requisiti di manutenzione L5 (da gennaio 2023 per il percorso 1)
    • Scegline uno
        • Superare tre dei quattro quiz avanzati di aggiornamento sui set durante tutto l’anno (al momento, stiamo ancora lavorando sui quiz avanzati di aggiornamento sui set, ma se hai superato un esame preliminare o un esame finale della Judge Academy L3, questo verrà accettato come sostituto di questa opzione)

        •  Superare un test avanzato di pratica sulle regole e di pratica avanzata sulle policy

    • Scegline tre, è necessario sceglierne almeno uno tra le A e uno tra le B.
        • Guidare un totale di 6 squadre come Team Lead agli eventi (A)

        • Capo arbitro di un evento con almeno dodici arbitri (A)

        • Lavorare almeno sei eventi di più giorni (A)

        • Servire su uno o più panel di avanzamento (B)

        • Partecipare attivamente ad un progetto principale (B)

        • Creare contenuti didattici (es: articolo, presentazione di una conferenza, video, ecc.), soggetto ad approvazione (B)

    • Scrivere un’auto valutazione

    • Mantenere l’appartenenza all’IJP rimanendo aggiornati con le quote associative

Qualsiasi requisito relativo ad una revisione/raccomandazione da o su un L4+ può essere sostituito da L3+ per ciascuna di queste procedure di avanzamento.

Dopo il periodo di transizione non sarà più possibile avanzare automaticamente al livello L5.

Chiarimenti

Dopo aver ricevuto alcuni feedback e domande sul sistema di cui sopra, vorremmo chiarire alcuni punti.

    • Durante questo periodo di transizione, qualsiasi requisito di livello per raccomandazioni e revisioni da/per un arbitro L4+ può invece essere trattato come una raccomandazione o revisione da/per un arbitro L3+. Questo è rilevante solo per il Livello 4 e il Livello 5.

    • Le raccomandazioni e le revisioni devono provenire da/per arbitri che possiedono una certificazione da uno qualsiasi dei seguenti enti di certificazione: International Judge Program, Judge Academy e Judge Foundry. Devono comunque soddisfare i requisiti di livello (se presenti) per la certificazione in questione. Gli arbitri con una certificazione precedente alla fondazione della Judge Academy che non si sono uniti alla stessa ma sono rimasti attivi possono rivendicare il loro livello nell’IJP come descritto in questo articolo qui.

    • Siamo consapevoli che la stragrande maggioranza degli arbitri non abbia fatto alcuna recensione scritta negli ultimi anni. Gli arbitri che aspirano ad una certificazione che richiede una o più recensioni sono incoraggiati a scrivere tali recensioni retroattivamente. Siamo consapevoli che la qualità di queste recensioni retroattive nella maggior parte dei casi non corrisponderà alla qualità di una recensione scritta dallo stesso arbitro visto che si è ben abituati a scrivere recensioni immediatamente dopo un evento. Tuttavia, serviranno come punto di partenza per abituare nuovamente gli arbitri a scrivere recensioni. Inoltre, riporterà gli arbitri che non hanno fornito feedback così attivamente negli ultimi anni all’abitudine di valutare le prestazioni dei loro colleghi e di esprimere le loro idee.

    • Non ci sono limiti di tempo per l’esperienza richiesta per diventare arbitro di qualsiasi livello, con due eccezioni, che sono l’avanzamento automatico a L4 e l’avanzamento automatico (prossimo) a L5. Per qualsiasi avanzamento che includa un test e non sia automatico, i requisiti di esperienza possono essere soddisfatti in qualsiasi periodo di tempo.

    • È accettabile compilare il modulo includendo l’esperienza di eventi futuri purché la posizione sia confermata e il programma sia pubblico. Ciò significa che, se hai già un programma in cui ti viene assegnato il “ruolo X”, puoi includerlo nel modulo del Periodo di transizione e pianificheremo il tuo test/avanzamento di livello dopo lo svolgimento di quell’evento.

Share the Post:

Related Posts

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Who we are

International Judge Program is a community-driven, nonprofit association for judges with the goal of providing certification and education to its members. And creating an inclusive welcoming enviroment.

Comments

When visitors leave comments on the site we collect the data shown in the comments form, and also the visitor’s IP address and browser user agent string to help spam detection. An anonymized string created from your email address (also called a hash) may be provided to the Gravatar service to see if you are using it. The Gravatar service privacy policy is available here: https://automattic.com/privacy/. After approval of your comment, your profile picture is visible to the public in the context of your comment.

Media

If you upload images to the website, you should avoid uploading images with embedded location data (EXIF GPS) included. Visitors to the website can download and extract any location data from images on the website.

Cookies

If you leave a comment on our site you may opt-in to saving your name, email address and website in cookies. These are for your convenience so that you do not have to fill in your details again when you leave another comment. These cookies will last for one year. If you visit our login page, we will set a temporary cookie to determine if your browser accepts cookies. This cookie contains no personal data and is discarded when you close your browser. When you log in, we will also set up several cookies to save your login information and your screen display choices. Login cookies last for two days, and screen options cookies last for a year. If you select "Remember Me", your login will persist for two weeks. If you log out of your account, the login cookies will be removed. If you edit or publish an article, an additional cookie will be saved in your browser. This cookie includes no personal data and simply indicates the post ID of the article you just edited. It expires after 1 day.

Embedded content from other websites

Articles on this site may include embedded content (e.g. videos, images, articles, etc.). Embedded content from other websites behaves in the exact same way as if the visitor has visited the other website. These websites may collect data about you, use cookies, embed additional third-party tracking, and monitor your interaction with that embedded content, including tracking your interaction with the embedded content if you have an account and are logged in to that website.

Who we share your data with

If you request a password reset, your IP address will be included in the reset email.

How long we retain your data

If you leave a comment, the comment and its metadata are retained indefinitely. This is so we can recognize and approve any follow-up comments automatically instead of holding them in a moderation queue. For users that register on our website (if any), we also store the personal information they provide in their user profile. All users can see, edit, or delete their personal information at any time (except they cannot change their username). Website administrators can also see and edit that information.

What rights you have over your data

If you have an account on this site, or have left comments, you can request to receive an exported file of the personal data we hold about you, including any data you have provided to us. You can also request that we erase any personal data we hold about you. This does not include any data we are obliged to keep for administrative, legal, or security purposes.

Where your data is sent

Visitor comments may be checked through an automated spam detection service.
Save settings
Cookies settings